L’Università Cattolica “Regina della pace” nelle Honduras

Categoria: Notizie da Medjugorje Pubblicato: Domenica, 06 Settembre 2015

 

 


Nella piccola cittadina di Danli, circondata da alture e che si trova nella  provincia di “El Paraiso”, nel Sud delle Honduras, nel 2006 è stata  edificata una replica fedele della chiesa di San Giacomo Apostolo che  si trova a Medjugorje. Due dei monti circostanti sono stati trasformati  in “Podbrdo” e “Križevac“ ed è stata posta anche una “Croce blu”. Il  Vescovo locale ha proclamato quel luogo santuario, e da allora la  piccola cittadina di Danli, che in lingua locale significa “alture bagnate dall’acqua”, è diventata un luogo di incontro di tutti i pellegrini  latinoamericani.

La chiesa di San Giacomo Apostolo è stata costruita in uno dei campus dell’Università Cattolica “Regina della pace”, che appartiene all’Arcidiocesi di Tegucigalpa. Don Elio David Alvarenga, Rettore dell’Università, è un grande amico di Medjugorje ed un innamorato della Madonna.

Nei giorni scorsi la direttrice dell’Università Rosaria Fernandez e suo figlio Viktor sono stati a Medjugorje. Nel corso di un programma di Radio “Mir” Medjugorje, Rosaria ha detto che la sua prima venuta a Medjugorje risale al 1986, mentre Viktor è venuto qui per la prima volta nel 2003: “Tra il 1983 e il 1984 lessi un libro sulle apparizioni di Medjugorje, che mi piacque molto. La cosa che più mi piace a Medjugorje è il fatto che qui si sente la vicinanza della Madre, e penso che ci troviamo sempre a vivere dei momenti in cui ne abbiamo maggiormente bisogno”, ha affermato Rosaria. Victor ha poi aggiunto che l’Università in cui lavorano è posta sotto la protezione di Maria, Regina della pace: “L’Università si impegna a far sì che tutti coloro che vi lavorano e tutti gli studenti vivano una spiritualità mariana.

L’Università ha edificato un santuario e così, nel 2006, in una piccola cittadina è stata costruita una replica fedele della chiesa di San Giacomo che si trova a Medjugorje. E là si è così cominciata a vivere sempre di più la spiritualità di Maria, Regina della pace. Pian piano la gente ha cominciato a chiedersi cosa stesse accadendo là. Passo dopo passo, l’Università ha tentato di creare un’atmosfera simile a quella di Medjugorje. Nel 2012 abbiamo dato inizio al progetto della costruzione di un “Križevac“ e di una piccola replica del Podbrdo. Un anno fa abbiamo anche realizzato un grande altare esterno, delle stesse misure di quello di Medjugorje”. In quella cittadina, nel 2013, si è anche tenuto il primo Festival dei Giovani dell’America Latina, ispirato a quello di Medjugorje.

Visite: 1197